Tessere bus a tariffa agevolata per gli esuli istriani, Menis e Patuanelli (M5S): «Misura iniqua che non ha alcuna motivazione di esistere. Si aiutino piuttosto i giovani e i meno abbienti»

0

«Sulla vicenda delle tessere bus a tariffa agevolata a favore degli esuli istriani intervengono i portavoce M5S in Consiglio comunale Paolo Menis e Stefano Patuanelli.

«Spero che il passaggio della legge regionale che prevede tariffe del trasporto pubblico agevolate a favore degli esuli istriani vada abrogato al più presto. O, in alternativa, che questa misura rimanga senza copertura economica, in modo da non darne attuazione. È una misura – sottolinea Menis – iniqua che non ha alcuna motivazione di esistere. E lo dice uno che è figlio di esuli istriani».

«Si impieghino le risorse piuttosto – aggiunge Patuanelli – per aiutare i meno abbienti o per i giovani o, ancora, per prevedere abbonamenti validi dal lunedì al venerdì per incentivare l’utilizzo del mezzo pubblico da parte di chi lavora e attualmente si sposta in automobile».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.