Reddito di cittadinanza

E’ stato approvato il 9 ottobre 2015 ed esecutivo dal 22 ottobre: si tratta del Regolamento per l’attuazione della misura di sostegno al reddito (Legge regionale n.15 – 10 luglio 2015 art.2), approvato dalla Regione FVG, che darà la possibilità ai cittadini in difficoltà economica di accedere ad un contributo finanziario dell’ammontare massimo mensile di 550 euro, che verrà erogato dai Servizi sociali dei Comuni nell’ambito di un percorso concordato, finalizzato a superare le condizioni di criticità del singolo o del nucleo familiare.

sostegno_al_reddito

Quali sono i requisiti per accedere al beneficio? In sintesi, il richiedente, o almeno un componente del nucleo familiare, deve avere la residenza in Regione da almeno 24 mesi, un ISEE ordinario, o ISEE corrente, inferiore o uguale a 6000,00 euro.

La misura, dal punto di vista economico, approvata dalla giunta Serracchiani, è del tutto insufficiente per ridare dignità alle persone in difficoltà. Il Comune di Trieste dovrà trovare dal proprio bilancio le risorse sufficienti ad integrare il contributo. Il Sindaco del M5S dovrà agire per modificare la misura regionale e per far approvare al Parlamento il vero reddito di cittadinanza.