Altri progetti

  1. Promuovere la costituzione di uno Sportello del Cittadino in cui vengano fornite consulenze gratuite da parte di avvocati e professionisti volontari a favore di cittadini in situazione di disagio economico.
  2. Procedere, per quanto di competenza, a politiche di redistribuzione del reddito attraverso una revisione dei casi di esenzione e riduzione d’aliquota delle imposte, al fine di ridurre la forbice crescente tra cittadini ricchi e cittadini poveri.
  3. Riqualificazione partecipata della città affidando la manutenzione di verde e spazi pubblici a disoccupati, pensionati, gruppi di cittadini.
  4. Formalizzazione di un patto col cittadino, che preveda piani di rientro per le famiglie in stato di sovraindebitamento oppure l’applicazione del cosiddetto “baratto amministrativo”, ovvero la possibilità di estinguere il debito tributario verso il Comune prestando servizi gratuiti.