Polizia locale, Frattolin (M5S): «Siamo con i lavoratori che oggi hanno scioperato. No a forze dell’ordine di serie A e di serie B»

0

«Piena solidarietà ai lavoratori della Polizia locale che oggi hanno scioperato anche nel Friuli Venezia Giulia. In Italia non ci possono essere forze dell’ordine di serie A e di serie B. Questi lavoratori fanno bene a chiedere le stesse garanzie e gli stessi trattamenti di cui oggi godono le altre forze di Polizia». La portavoce del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale, Eleonora Frattolin, commenta così la manifestazione che si è tenuta questa mattina davanti al Palazzo della Regione in piazza Oberdan.

«Tra i tanti disastri scientificamente provocati, il governo Monti è riuscito anche a privare il personale della Polizia locale dell’equo indennizzo nelle cause di servizio. In un Paese che si definisce civile – aggiunge la capogruppo M5S – è incredibile che un vigile non venga tutelato in caso di infortunio in orario di lavoro. Si tratta di un’attività che comporta rischi evidenti. Per questo è urgente che i lavoratori della Polizia locale vengano riconosciuti come categoria a rischio».

«Se infine vogliamo garantire una maggiore sicurezza in tutte le nostre città, non possiamo accettare che si mantenga il blocco delle assunzioni. Gli organici – conclude Frattolin – vanno adeguati per far fronte alle criticità crescenti che sono sotto gli occhi di tutti».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.