Luigi Di Maio in Friuli Venezia Giulia venerdì 20 marzo: ecco il fitto calendario di appuntamenti del vicepresidente della Camera

0

Il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio sarà in Friuli Venezia Giulia venerdì 20 marzo 2015, impegnato in una lunga serie di iniziative organizzate dal MoVimento 5 Stelle Fvg e da M5S Europa. Alle ore 12 è prevista una conferenza stampa a Udine presso la sede della Regione in via Poscolle 11/a. Alla presenza dei portavoce M5S in Consiglio regionale Eleonora Frattolin, Elena Bianchi, Ilaria Dal Zovo, Cristian Sergo e Andrea Ussai e del portavoce europeo Marco Zullo, l’esponente di spicco del MoVimento 5 Stelle a livello nazionale presenterà “La mappa del potere del Friuli Venezia Giulia”. Subito dopo è in programma una visita al cantiere del parcheggio in fase di realizzazione in piazza Primo Maggio.

Nel primo pomeriggio Luigi Di Maio si trasferirà a Trieste dove è previsto un sopralluogo allo stabilimento siderurgico.

A seguire è in calendario invece un appuntamento istituzionale. Alle 16.30 il vicepresidente della Camera, insieme ai portavoce M5S in Consiglio regionale, incontrerà infatti al Tribunale di Trieste il Procuratore Generale della Repubblica dott. Dario Grohmann.

Da Trieste Luigi Di Maio si sposterà quindi a Pordenone. Qui il vicepresidente della Camera parlerà del Microcredito per le imprese, istituto ravvivato grazie al diretto intervento dei parlamentari del MoVimento 5 Stelle. Ma nella serata alla Fiera di Pordenone (alle 20.30, nella sala congressi G. Zuliani, in viale Treviso), si parlerà anche dell’imminente avvio dell’Expo di Milano e delle sue conseguenze sull’economia e sul sistema-Italia, così come del Trattato transatlantico sul commercio e gli investimenti (Ttip).

L’evento, organizzato dall’europarlamentare Efdd-M5S Marco Zullo in collaborazione con il gruppo consiliare regionale del MoVimento 5 Stelle, avrà come relatori lo stesso portavoce europeo, componente titolare della commissione Agricoltura del Parlamento europeo, Di Maio, il deputato Manlio Di Stefano e il consigliere regionale Cristian Sergo, componente della commissione consiliare Attività produttive in Fvg. A moderare la serata sarà Stefano Patuanelli, portavoce del M5S in Consiglio comunale a Trieste.

Sabato 21 marzo, infine, appuntamento a Gorizia con Manlio Di Stefano: moderato dalla portavoce M5S in Consiglio comunale nel capoluogo isontino, Manuela Botteghi, il deputato, assieme a Marco Zullo, Ilaria Dal Zovo e al consigliere comunale gradiscano Michele Freschi parleranno di immigrazione in “Dai muri di cemento ai muri invisibili”, in un’agorà pubblica nella zona pedonale di corso Verdi, all’altezza della galleria della Cassa di Risparmio.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.