Electrolux, il MoVimento 5 Stelle incontra lavoratori e sindacati per capire il futuro dell’azienda: venerdì 1 agosto alle 20.30 all’Auditorium di Pordenone

0

Venerdì 1 agosto il MoVimento 5 Stelle incontra i dipendenti e le rappresentanze sindacali dell’Electrolux di Porcia a Pordenone nell’auditorium della Regione di via Roma. L’incontro, organizzato dal gruppo M5S in Consiglio regionale, avrà inizio alle ore 20.30. Sarà l’occasione per tornare a parlare dell’accordo firmato il 17 maggio scorso a Roma tra l’azienda e i sindacati, poi ratificato dal governo Renzi e dalla presidente Serracchiani.

A distanza di due mesi e mezzo dalla firma, i pentastellati vogliono capire come si è arrivati all’accordo e cosa sia cambiato all’interno della fabbrica. Il tutto per monitorare se gli impegni assunti dall’azienda e dalle forze politiche coinvolte siano stati mantenuti. «Nei mesi del presidio siamo sempre stati a fianco dei lavoratori e abbiamo più volte portato all’attenzione delle istituzioni quelle che erano le istanze dei lavoratori, tutti, impiegati e operai dello stabilimento di Porcia – spiegano i pentastellati -. Adesso vogliamo continuare a mantenere alta l’attenzione sulla vertenza verificando che quanto stabilito in campagna elettorale non fosse solo uno spot elettorale, ma un impegno vero e concreto per mantenere la produzione dell’azienda svedese qui a Porcia».

«Il rifinanziamento dei contratti di solidarietà da parte della Regione è stato effettuato durante l’assestamento di bilancio. Ora attendiamo di capire quali siano state le mosse effettuate da parte del colosso manifatturiero e in questo – concludono gli esponenti del MoVimento 5 Stelle – i lavoratori i Electrolux possono fornirci valide indicazioni per quanto riguarda investimenti e linee produttive».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.