“Bilancio partecipativo, il sindaco accoglie un ODG del moVimento 5 stelle” Comunicato stampa 07/12/2011

0

Durante il consiglio comunale di lunedì scorso, il sindaco Roberto
Cosolini ha accolto come raccomandazione un ordine del giorno presentato
dal moVimento 5 stelle sul tema del bilancio partecipativo.

Il bilancio partecipativo è un insieme di strumenti propedeutici e di
supporto al bilancio preventivo di un’amministrazione locale. Tramite il
processo di partecipazione (assemblee di cittadini), la comunità può
segnalare all’ente locale alcune necessità più rilevanti rispetto ad
altre.

“Se vogliamo veramente riavvicinare i cittadini alla politica è ormai
tempo che la giunta comunale dia il via a veri processi di partecipazione
attiva – dichiara il consigliere comunale del movimento 5 stelle, Paolo
Menis -, non basta solo far finta di ascoltare. Ai cittadini, attraverso
assemblee sparse sul territorio e ripetute nel tempo, deve essere data la
possibilità di individuare delle priorità e su queste, anche con l’ausilio
di tecnici comunali, decidere le poste di bilancio da assegnare ai
progetti”.

Nella stessa seduta del consiglio comunale è stato accolto dal sindaco un
altro ordine del giorno proposto dal moVimento 5 stelle che mira a
prevedere incentivi per interventi mirati al risparmio energetico,
all’utilizzo di energie pulite e rinnovabili, e alla riduzione
dell’inquinamento atmosferico derivante dal traffico privato veicolare e
dai sistemi di riscaldamento.

Paolo Menis e Stefano Patuanelli
consiglieri comunali
gruppo “moVimento 5 stelle Trieste”
lista civica Trieste 5 stelle – beppegrillo.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.