” Ancora rifiuti dalla Campania” Comunicato stampa dd 18 maggio 2012

2

Ieri sono arrivati a Trieste, via ferrovia, 26 convogli carichi di rifiuti
provenienti dalla Campania, con destinazione l’inceneritore di Trieste.

Trieste non può diventare l’immondezzaio d’Italia, la tecnica
dell’incenerimento è nociva e non è possibile continuare a fare business
sulla salute dei triestini. Chiediamo che il sindaco, quale primo
responsabile sanitario, intervenga e prenda una netta posizione contraria
contro queste scelte compiute da AcegasAps. Egli non può sempre
trincerarsi dietro la solita storia che “l’ex municipalizzata è una
azienda privata e quindi può agire come meglio crede”: la maggioranza
relativa delle azioni è in mano al Comune di Trieste.

Ricordiamo inoltre che lo scorso febbraio l’assessore regionale Luca
Ciriani aveva affermato che la Regione non avrebbe dato il consenso
all’arrivo di rifiuti provenienti da altre parti d’Italia. Ora ha cambiato
idea?

Nel 2011 il termovalorizzatore AcegasAps di Trieste ha ricevuto 11.830
tonnellate di rifiuti provenienti dalla Campania.

> ———————
> Paolo Menis
> Stefano Patuanelli
>

2 Commenti

  1. Quanto accomuna voi Triestini ai Campani (oltre ai rifiuti dei secondi che legittimamente non desiderate arrivino nella vostra città) è la percentuale ridicola di rifiuti che riuscite a differenziare.

    La gestione dei rifiuti è in mano a gruppo.acegas-aps.it che a Padova differenzia il 46.8% (http://www.gruppo.acegas-aps.it/cms.php?sz=138) mentre voi Triestini vi fermate al 21.1 (http://www.gruppo.acegas-aps.it/cms.php?sz=150).

    Se acegas realizza così differenti livelli di raccolta differenziata, la questione è politica, non di incapacità di quel gruppo di realizzarla.

    Comodo per i cittadini Triestini e Campani non differenziare, vero?
    Come comodo risulta per il comune fare cassa con rifiuti provenienti da fuori regione.

    Fatevi sentire, pretendete la differenziata (ma ormai per voi è tardi) visto che l’impianto ormai ce l’avete.

    Anch’io vivo in un comune con termovalorizzatore e raccolta differenziata con porta a porta a livelli da guinness.

    Consolatevi, i Campani mi direbbero “Cornuto e mazziato

    Vigilate

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.