“A Trieste i rifiuti dalla Campania” Comunicato stampa del 30 novembre 2011

3

Da alcuni giorni arrivano all’inceneritore di via Errera camion carichi di
rifiuti provenienti dalla Campania.

Solo ieri (29 novembre) sono giunti ben 20 tir.

Pur essendo convinti che i tecnici di AcegasAps svolgano tutte le
verifiche previste dalla legge, siamo molto preoccupati per la potenziale
pericolosità delle emissioni derivanti dalla combustione di questi
rifiuti, considerata la continua emergenza che stanno vivendo la
citta di Napoli e altre aree della Campania.

A protezione della salute dei cittadini, chiediamo che il Sindaco e l’assessore comunaleLaureni intervengano su AcegasAps e sull’Arpa affinchè procedano a verifiche approfondite, anche non previste dalla legge,  sull’immondizia
proveniente da fuori provincia.

Paolo Menis
consigliere comunale
gruppo “moVimento 5 stelle Trieste”
lista civica Trieste 5 stelle – beppegrillo.it

ap

3 Commenti

  1. In merito a quanto espresso nel comunicato in questione, pongo un paio di domande:

    a) cosa vi convince della bontà dei controlli e delle verifiche effettuate sul materiale che viene incenerito?
    b) chi materialmente esegue i controlli su cosa e quanto viene incenerito? spero sia elemento terzo e non lo stesso soggetto che gestisce il tutto.

    Grazie

  2. Su tutto il pacco della raccolta differenziata, non avete niente da dire?

    Fino ad ora sul quotidiano locale sono state scritte solo banalità ed inesattezze.

    Nella pratica il piano non decolla ed è in ritardo spaventoso. Alcuni lati sono addirittura una presa in giro.

    Datevi da fare, prendete informazioni in merito ed intervenite. Non dimenticatevi che siete all’opposizione!…

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.